IndiceRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Lei è l'unica, la prescelta....per sempre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ManuKaikan
Moderatore
Moderatore


Leone Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 23.06.09
Età : 26
Località : Dal letto di Gabrielle, Xena e Ares

MessaggioOggetto: Lei è l'unica, la prescelta....per sempre   Gio Giu 25, 2009 3:54 pm

"Per ogni generazione c'è una Prescelta, che si erge contro i vampiri, i demoni, e le forze delle tenebre. Lei... è la Cacciatrice"

Buffy Anne Summers è il nome della protagonista del film e dell'omonimo telefilm, frutto entrambi della mente geniale di Joss Whedon.
Nel film (1992) che non riscosse molto successo, venne interpretata da Kristy Swanson, più tardi (1997), venne interpretato da Sarah Michelle Galler, dando vita così ad un vero e proprio cult, il quale appassiona tuttora fan in tutto il mondo, nonostante sia ormai terminato da parecchi anni.

Ma partiamo dal principio.

Buffy Anne Summers è nata a fine gennaio (forse il 19) 1981, da Hank e Joyce Summers a Los Angeles, California, legati in un matrimonio piuttosto difficile. Dopo innumerevoli litigi, i due decidono di divorziare. Buffy ancora adolescente, si sente in un certo senso in colpa per questa separazione, dato che causa di molti litigi era proprio il suo comportamento.
Come può una ragazza così semplice, spesso anche molto frivola, essere causa di litigi?
Beh può, quando scopre irrimediabilmente di avere un destino a cui non può sfuggire: lei e LA cacciatrice.

Da quello che si è sempre capito nel corso della serie, il telefilm riprendeva proprio da dove era terminato il film qualche anno prima.
Per quasi tutta la prima stagione e in qualche puntata della seconda, si rende noto il 'piccolo' incidente in cui Buffy è stata coinvolta. L'incendio della palestra 'Hemery High di L.A', da lei frequentata, per ripulirla se così si può dire, dai vampiri che ne avevano preso possesso.
L'idea ha il suo esito positivo per quanto riguarda la sconfitta dei cattivi, un po' meno per il prezzo che la cacciatrice dovrà pagare.
Per prima cosa, la morte del suo Osservatore Merrick, colui che le aveva reso noto il suo destino.
Seconda cosa, con l'espulsione da scuola.
Joyce ormai effettivamente separata dal marito, decide che la soluzione più ragionevole sia un trasferimento. Così mentre il padre Hank rimane nella Città degli Angeli, madre e figlia si ritrovano a dover ricominciare una nuova vita, in una cittadina del sud della California: Sunnydale.

Sunnydale, un piccola cittadina che all'apparenza sempre normale, ma niente è mai quello che sembra. Infatti la prima scena, della prima puntata, si apre con la vampira Darla che uccide un giovane studente.
Al Sunnydale High School, un liceo come tanti, giunge finalmente Buffy Summers,



con l'intento ben preciso di cancellare il passato. Bene presto si accorge, di non essersi affatto lasciata i problemi alle spalle, quando fa la conoscenza di Rupert Giles, il suo nuovo Osservatore che si spaccia per il bibliotecario.



E se questo non è già abbastanza, la cacciatrice viene di trovarsi niente che meno, sulla terrificante Bocca dell'inferno, un portale mistico che sprigiona tutto il male demoniaco sulla terra, proprio sotto le fondamenta della scuola.

Giles: "Scava un po' nella storia di questo posto e troverai una serie di avvenimenti piuttosto strani; forse, forse la zona è un centro d'energia mistica, qui gravitano cose che non gravitano in nessun altro posto...

Giles: "L'influsso dei non morti, gli avvenimenti soprannaturali si sono accumulati per anni. Per questo tu sei qui, per questo ci sei adesso!"


E già lei, la prescelta, la cacciatrice, la sola ed unica....

“.. lei, sola, potrà fronteggiare le forze delle tenebre..."

Aspetta! Nessuno ha mai detto che un vero eroe che si rispetti, debba essere per forza solo, quindi perchè proprio Buffy?
Quindi se il Signor Giles, inglese fino al midollo, una brava persona, ma MOLTO rompiscatole, non è sufficiente, c'è bisogno di qualcuno che le stia più vicino. Qualcuno che sia delle sua stessa età, cultura, modo di pensare, in poche parole che sia un adolescente, un ragazzo che dice sempre la cosa sbagliata al momento sbagliato....un come....

"Posso rimorchiarti?"
"Eh??"




Davvero una frase davvero inusuale per attaccare bottone, non trovate?
Beh è proprio questa frase molto strana, il perno dell'amicizia fra Buffy e Xander.

Alexander Harris detto Xander, è un ragazzo simpatico ed allo stesso tempo non molto popolare. Insieme all'amica d'infanzia Willow ed a Jesse appartiene alla classe dei perdenti, quelli derisi e sfottuti da tutta la scuola. Cosa potrebbe mai volere dalla Cacciatrice?

X: "Eh, cioè... posso aiutarti?"

Che fai Xander ci provi? E' risaputo che il ragazzo si si innamora tempestivamente e perdutamente di Buffy. Cerca subito di accattivarsi le grazie della bella compagna che però, fin dal primo incontro si dimostra alquanto bizzarra.

X: "Ehi! Hai dimenticato il tuo... paletto?"



Xand è il primo a venire a conoscere del segreto della Prescelta e, seppur spaventato, non si tira indietro e accetta di affiancarla nella lotta contro il male. Anche quando il male gli porta via il suo migliore amico...



B: "Ehm, ciao! Tu sei Willow, vero?"
W: "Perchè? Cioè... ciao! Vuoi che mi sposti?"
B: "Perchè non cominciamo con: Ciao, io sono Buffy!"




Piccola e dolce capelli rossi. Willow Rosenberg è una ragazza timida ed introversa, molto amica di Xander e anche lei fa parte degli sfigati del liceo di Sunnydale: vittima delle derisioni delle compagne più attraenti, tra le quali Cordelia, è la classica secchiona tutta casa e studio.
Lunghi capelli rossi, dentini sporgenti, scamiciato a trama scozzese e un'impressionante (in)sicurezza in se stessa. Allo stesso tempo, un cuore grande almeno quanto il suo cervello da prima della classe, e una naturale predisposizione ad aiutare gli altri; caratteristiche che la rendono il sostegno ideale per Buffy.

Ad aggiungersi all'allegra banda di cacciatori di demoni, arriva anche Cordelia Chase, capo cheerleader, sempre alla moda che non si fa mancare l'occasione per deridere gli altri (all'inizio proprio la piccola Willow).





Finalmente la Scooby Gang è al completo. Improvvisamente il male non sembra più tanto spaventoso.



Ehy aspetta un secondo! Dove finiti gli uomini (o meglio vampiri) misteriosi di cui è piena la serie?

Credo che per loro ci voglia una pagina a parte.
Tornare in alto Andare in basso
http://williamthebloodystories.forumfree.net/
 
Lei è l'unica, la prescelta....per sempre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sono sempre eccitato
» Il venerdì è sempre di Zelig
» Salviettine umidificate - Scambio di opinioni
» Fatina con linguaccia
» Auditel domenica 28 agosto - Sempre lo sbirro...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SERIE TV - ALTRI GENERI :: Buffy L'Ammazzavampiri-
Andare verso: